ritorna Home page

 

SPECIALE CANAPA
(L' USO DELLA CANAPA IN GASTRONOMIA)

Con questa selezione di ricette il Manteca vuole dimostrare che oltre alle benefiche doti della cannabis assunta per via polmonare il simpatico vegetale è anche utilissimo nella preparazione di succulenti piatti.
Buon appetito 

Ricettario

   

Primi

Secondi

Bevande e Dolci

Tè galattico

Bhang

Ciambella alla Banana

Dolcetti di sesamo con ganja

Mele cotte

 

Minestra di semi di Canapa (per 12 persone)
Dall' Epulario, Venezia, XVII secolo.

7 etti di semi di Canapa
7 etti di mandorle bianche
4 etti di zucchero
Mollica di pane
Brodo di carne o di pollo
Zafferano

Pulire i semi di Canapa e farli bollire in acqua finché non si cominciano ad aprire. Pulire e pestare le mandorle. Pestare ed amalgamare il tutto con la mollica di pane e il brodo. Setacciare l'impasto e poi cuocere a fuoco lento, mescolando continuamente, fino all'ebollizione. Aggiungere lo zucchero, lo zafferano e un po' d'acqua.
torna su

Salsa di semi di Canapa
Da Economia del cittadino in villa (cap. II), Vincenzo Tanara, Bologna, 1644.

1/2 chilo di semi di Canapa
1/2 chilo di mandorle pelate
Pane
Brodo magro
Zucchero

Pulire, pelare e cuocere i semi di Canapa; Pelare le mandorle. Pestare il tutto. Aggiungere pane inzuppato di brodo magro, mescolare e pestare di nuovo. Setacciare l'impasto per eliminare le bucce dei semi. Diluire con acqua e zucchero. Servire con carne lessa.
torna su

Zuppa di cipolle
Da Calendario THC 1996

4/6 cipolle affettate finemente
15/30 grammi di marijuana ben sminuzzata
4 cucchiai di farina
un po' di vino o brandy
un po' di panna
un po' di parmigiano grattugiato
paprika
dill weed
una tazza d'acqua

Soffrigete la cipolla in abbondante olio o burro. Prima che le cipolle prendano colore aggiungete la marijuana e finite di soffriggere.
Levate la padella dal fuoco, spolveratevi sopra la farina e mescolate. Coprite con un coperchio, rimettete sul fuoco per cinque minuti e mescolate ogni tanto.
Nel frattempo avrete fatto scaldare l'acqua a cui aggiungerete le cipolle.
Ripassate un po' dell'acqua nella padella per recuperare bene tutti i residui e aggiungete il resto.
Ricordate che i grassi che galleggiano sulla superficie del liquido contengono gran parte della sostanza attiva.
Aggiungete condimenti a vostro gusto, fate bollire per 30 minuti, e quindi aggiungete vino o brandy.
Servite la zuppa guarnita con panna, parmigiano e paprika.
Mescolate bene in modo che ognuno riceva la stessa quantità di zuppa dalla cima e dal fondo della pentola ( gli olii contenenti il THC tendono a galleggiare).
La presenza della panna nella ricetta aggiunge grassi che, come l'alcool, aiutano l'assimilazione.
Potete variare la ricetta con funghi, asparagi o altro, da sostituire o aggiungere alla cipolla.
torna su

Fagioli e maiale

1 barattolo di fagioli con carne di maiale
1/3 di tazza di ganja
4 fettine di pancetta affumicata
1/2 tazza di melassa
1/2 tazza di sale
3 anelli di ananas

Mescola gli ingredienti in una forma da forno, e copri con l'ananas e la pancetta. Cucina in forno per 45 minuti a 180 °C.
torna su

Fagioli e pancetta alla Maria (Per 10 persone)

1 Kg di fagioli secchi
400 grammi di pancetta, tagliata a dadi
0,4 litri di vino rosso
peperoncino o paprika a piacere
1 spicchio d'aglio
1 tazza di ganja triturata
1/2 tazza di funghi
sale

Lascia i fagioli in ammollo per una notte. Falli quindi bollire per mezz'ora, aggiungendo se necessario acqua per mantenerli coperti.
Aggiungi quindi tutti gli altri ingredienti e continua a far bollire fino a completa cottura.
torna su

Polpette

500 grammi di carne macinata
1/4 di tazza di cipolle spezzettate
1 tazza di zuppa di funghi (tritati)
1/4 di tazza di pan grattato
3 cucchiai di marijuana
eventuali salsine

Mescola gli ingredienti e forma delle polpettine, che farai dorare in una pentola con poco olio. Cucina con la zuppa di funghi e un poco d'acqua per una mezz'ora.
torna su

Polpettone

1 cipolla
500 grammi di pelati
1/2 tazza di maria spezzettata
1 Kg di macinato di vitello
1 uovo
Pan grattato (50 - 200 g)

Soffriggi la cipolla e poi incorpora tutti gli ingredienti. Forma un polpettone e cucina un'ora in forno a 175 °C. Per circa 6 persone.
torna su

Uova in Trip
Da Cannabis n°1, gennaio 1997

Ingredienti per 4 persone - preparazione 30 minuti.

6 uova
30 g burro
25 g farina
2 grosse cipolle
1/2 l latte
50 g gruviera grattuggiato
2 g canapa
noce moscata, sale, pepe

Assodate le uova, passatele sotto un getto di acqua fredda. Quando sono intiepidite sgusciatele e tagliatele a metà per lungo. Pelate le cipolle, tagliatele in due nel senso dell'altezza e poi a fette sottili.
Scaldate il burro in una casseruola non troppo piccola, unite le cipolle e la canapa
tritata, fatele imbiondire mescolando spesso. Cospargete con la farina e fate prendere un po di colore, poco per volta incorporate il latte e lasciatelo addensare per 5 minuti. Condite con sale e pepe e guarnite con una grattuggiata di noce moscata. Acendete il grill del forno. Versate un po' della salsa contenente le cipolle sul fondo di una pirofila, accomodatevi sopra le mezze uova sode e quindi copritele con il resto della salsa. Cospargete col formaggio grattuggiato e passate per 3 minuti sotto il grill del forno. Servite caldo.
torna su

Tè galattico
Da Manuale per la coltivazione della marijuana.
Stampa alternativa, Viterbo, 1995.

(Per 2 persone)
Portare ad ebollizione circa mezzo litro d'acqua, poi versate circa 2 grammi di marijuana, finemente tritata, lasciando bollire per qualche minuto. Spegnere il fuoco, coprire, attendere almeno dieciminuti, filtrare ed addolcire con un po' di miele. Si possono aggiungere fiori di gelsomino, oppure un pizzico di cannella.
torna su

Bhang

2 tazze d'acqua
30 g di marijuana fresca (preferibilmente foglie e infiorescenze femminili)
4 tazze di latte caldo
2 cucchiai di mandorle pelate e sminuzzate
1/8 di cucchiaino di garam masala
(miscela di cardamomo,chiodi di garofano, cumino e cannella tostati e tritati)
1/4 di cucchiaino di zenzero
1 tazza di zucchero
1/2 - 1 cucchiaino di acqua di rose (altrimenti aggiungere una rosa assieme alla maria e toglierla dopo l'infusione.)

Fai bollire l'acqua e versala in una teiera pulita. Aggiungi la maria pulita da semi e rametti e copri con un coperchio. Lascia in infusione per 7 minuti. Indi separa l'acqua con un filtro. Spremi tra le dita le foglie e i fiori per estrarne tutti i liquidi rimasti, che aggiungerai all'acqua d'infusione.
Ponili quindi in un mortaio con due cucchiai di latte caldo e pesta il tutto.Raccogli la maria ed spremine fuori i liquidi. Ripeti questo processo fino a quando
non avrai usato 1/2 tazza di latte (4 - 5 volte). Poi aggiungi le mandorle spezzettate nel mortaio e ripeti il precedente procedimento fino a quando non hai finito il latte. Nel mortaio dovrebbero rimanere solo fibre vegetali e una farina dovuta alle mandorle. Questo residuo può essere gettato.
Raccogli assieme tutti i liquidi e incorpora il garam masala, l'eventuale latte rimasto, l'acqua di rose e lo zucchero. Da servire freddo.
E' un procedimento un po' laborioso, ma il piatto è un offerta a Shiva.
torna su

Ciambella alla banana

1/2 tazza di marijuana tritata finemente 125 g di burro
250 g di zucchero 2 uova
2 banane 500 g di farina
lievito per dolci una presa di sale
100 ml circa di latte (per dare la giusta consistenza)
1 cucchiaino di succo di limone o aceto

Mescola il burro e lo zucchero, sbatti le uova ed aggiungile alla mistura. Separatamente amalgama le banane con il succo di limone e vesa con gli ingredienti. Infine incorpora la farina, il sale la maria e il lievito. Una volta che gli ingredienti si sono ben amalgamati versa in una teglia (se l'impasto è troppo denso aggiungi latte) e cucina in forno a 180 °C per 60 minuti circa.
torna su

Dolcetti di sesamo con ganja

75 g di semi di sesamo 3 cucchiai di mandorle
1/4 di cucchiaino di noce moscata 1/4 di dazza di miele
1/4 di cucchiaino di cannella 8 g di ganja

Tosta la maria senza bruciarla e poi polverizzala. Mescolala con gli altri ingredienti e scalda a fuoco basso, aggiungendo se necessario un po' di burro e sale. Forma delle palline con la mistura raffreddata e arrotolale nei semi di sesamo.
torna su

Mele cotte
Da Ajoblanco Especial n°1, primavera 1996.
Ediciones culturales Odeon - Barcelona

4 mele senza torsolo
1/2 tazza di zucchero di canna
1/4 tazza d'acqua
4 ciliege
1/3 tazza di Canapa tritata
2 cucchiai di cannella

Polverizzare la Canapa con un frullatore, poi mescolarla con lo zucchero e l'acqua fino ad ottenere una pastella. Riempire la mela con la pastella, cospargerla di cannella e decorare con una ciliegia. Cuocere in forno per 25 minuti a 350 gradi.

torna su

Torta delTorta dell'ortol(Per 6 persone)

3 uova, 1 kg di erbette (biete da taglio), 100 gr di grana grattuggiato, una tazza di ganja triturata, 4 grosse cipolle di Tropea, un ciuffo di prezzemolo, 1 cucchiaio di foglie di maggiorana e 6 cucchiai di olio extra vergine, 4 cucchiai di pan grattato, sale, pepe.

Sbucciare le cipolle e affettatele finemente (tenetene da parte una manciata) e fate cuocere quelle rimaste in una padella con 2 cucchiai di olio e 5 di acqua su fuoco medio, mescolando, finchè saranno trasparenti, poi salatele e toglietele dalla padella. Nel frattempo lavate le erbette, tagliatele a listarelle, aggiungete la ganja, mettete il tutto nella padella delle cipolle con la sola acqua del lavaggio, salate il tutto, coprite e fate appassire a fiamma media. Scolatele dall'acqua di cottura , mescolate con le cipolle, le uova sbattute e il grana, pepate. Ungete di olio uno stampo rotondo di Ø 24 cm, rovesciatevi la preparazione, decorate con le cipolle crude tenute da parte, cospargete di pan grattato, maggiorana e prezzemolo tritati e condite con l'olio rimasto restato a filo. Cuocete in forno già caldoa 180° per 30-35 minuti. Servite tiepido.

torna su

Antipasti              Primi            Secondi            Dolci            Curiosità                Manteguida