SUNDAY MORNING

Aspettavo un qualsiasi cenno per portarti tra le mie braccia

Non reagivi alle mie provocazioni

Il sorriso meschino che ho disegnato sul viso

Non θ altro che la tua mente

Inorridisco alle grida della tua anima che piange sulla consapevolezza che….

Sei vergine

Impalliditi dalla luna aspettiamo il risveglio del mattino

Poesia di Paolo Penzani   Ottobre 2001