Inganni

Luce soffusa

Confusa fa le fusa

Alla viltà

All’umana debolezza

Mutandola in qualità

In mania di grandezza

L’Odio mortale

Per realtà insostenibili

Apre un mondo virtuale

Un paradiso dei deboli

Un’immagine distorta

Elaborata negli anni

È per ognuno una porta

A questo mondo degli INGANNI

 

Bijusa ;10-02-2001